Social Ashura

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

Re: Social Ashura

Messaggioda Hashepsowe » mar 13 ott 2015, 16:15

Cavoli... avevo scritto un lenzuolo e mi ha cacciato fuori!!
argh....

meglio... così ora sono costretta a sintetizzare.

Comincio con il dire che non ritengo che le cose siano rimaste sempre statiche e uguali a se stesse. Qualcosa, seppur lentamente, si è evoluto nel tempo e ci sono stati cicli e ricicli, corsi e ricorsi.
Kronall è sempre stato parte attiva e creativa di questi processi e non ha mai tirato indietro la mano e se le cose che afferma appaiono talvolta negative è solo perchè egli è assolutamente sincero e dice senza mezzi termini quello che pensa e quello che potrebbe realizzarsi se le cose vanno in un determinato modo.
Ciò detto, non ritengo che si debba biasimare nessuno... soprattutto non chi si è dato da fare per fare sintesi e far vivere le cose, sperimentando e cercando di correggere il tiro nei limiti del proprio tempo e delle proprie risorse.

Siamo partiti da un contenitore di parole... parole, parole, parole, tante parole in libertà ma senza un vero filo conduttore comune... poi pian piano è venuta la grafica e i contenuti hanno acquistato maggior rilevanza... poi qualcuno si prese la briga di fare sintesi e di inquadrare quei contenuti in un mondo organico e variegato e così furono creati i manuali delle oasi, le schede, i regolamenti per gdr e tutta una serie di strumenti che oggi sono presenti nel sito... un sito che è comunque un work in progress che si evolve di pari passo con la crescita dei suoi utenti. Pochi... sempre pochi si... ma mai come negli ultimi due-tre anni c'è stato un turn-over di persone che non facevano parte dei cosiddetti soci fondatori. E alcuni si sono fermati anche abbastanza a lungo e attivamente con noi... qualcuno è andato via perchè - come afferma Kronall - non ha trovato pane per i suoi denti... altri invece semplicemente si sono allontanati per diverse priorità di vita... altri ancora hanno esplicitamente apprezzato il nostro lavoro creativo ma la discontinuità li ha indotti ad allontanarsi (anche mia lo ammetto... dovuta ai miei carichi di vita esteriori che talvolta mi impediscono di essere attiva come vorrei).
Questo turn-over mi conforta e mi induce ad unirmi a quanto afferma Kronall: C'è sempre tempo per cambiare, a patto di sapere dove andare e cosa si vuole ottenere.

Io sono pronta a fare tutto quello che è nelle mie capacità (e naturalmente nelle mie corde) per far vivere il sito che da più di dieci anni mi ostino a mandare avanti, pagandone sempre in prima persona gli oneri in termini di lavoro e di spesa!
Cosa che intendo continuare a fare... e sono pure convinta che un cambiamento nell'organizzazione degli argomenti del forum sia necessario... ne abbiamo già cominciato a parlare con slauni da più di un anno e naturalmente si faranno i passi secondo quanto scaturirà dalla comune discussione... e dalla sintesi che una persona dovrà comunque fare... e quella persona temo di dover essere sempre io... anche se questo potrebbe non piacere a qualcuno.


Perciò riprendo il discorso dalle domande di Sianna e provo a rispondere - per parte mia - chi siamo e cosa vogliamo Ashura?

E prima di dire cosa è Ashura per me, voglio una volta per tutte chiarire cosa NON è:
1) Ashura NON è una moda passeggera
2) Ashura NON è un obbligo per nessuno
3) Ashura NON è un sito culturale
4) Ashura NON è un sito porno, di incontri amorosi e scambio di coppie
5) Ashura NON è un sito di orientamento filosofico, politico o religioso
6) Ashura NON è un sito dedicato al gossip mondano
7) Ashura NON è un sito dedicato a viaggi e vacanze, anche se non è vietato parlarne
8) Ashura NON è un sito a scopo di lucro
9) Ashura NON è un gruppo chiuso e
10) Ashura NON appartiene a me anche se ne sono l'owner e mi occupo della gestione e della sintesi delle cose... il giorno in cui non potrò/vorrò più occuparmene cederò tutti i diritti a chi vorrà prendersene cura e non avanzerò alcun veto... chiunque subentri potrà - nella sua personale visione delle cose e con le sue capacità - coordinare e gestire il sito così come faccio attualmente io.


E cosa è invece Ashura per me? Perchè continuo a prendermene cura da più di dieci anni... perchè nonostante tutto lo faccio?
Lo dico sottovoce, senza grassetto questa volta, perchè questo è quello che io ne penso, quello che mi muove e mi fa muovere... e che qui condivido per dare il mio personale contributo alla discussione... pronta come sempre a fare sintesi, rinunciando ad un pezzetto delle mie visioni per accogliere un pezzetto delle altrui visioni... ma sempre facendo e operando con i mezzi che possiedo e con il tempo e le capacità che posso garantire.

- Ashura è un'ambientazione fantastica immensa e originale, scaturita dalla fantasia di diversi soggetti
- Ashura è un gruppo di amici che grazie ad essa sono diventati tali, sono cresciuti insieme e hanno condiviso molti dei loro sogni
- Ashura è un continuo work in progress, che si nutre dei sogni di chi vi transita
- Ashura è un sito fantasy e quindi ben vengano tutti i contributi tematici: recensioni di giochi, film, libri, racconti, ecc.
- Ashura è un gioco che posso giocare con altre persone che vivono lontano da me
- Ashura è un momento di sana evasione dove mi piacerebbe incontrare amici vecchi e nuovi e chiacchierare con loro delle tematiche che ci uniscono
- Ashura è un'opportunità per sperimentare, condividere e crescere
- Ashura è poesia che viene dal cuore per aprirsi al mondo
- Ashura è... possibilità di conoscere altre persone e di giocare/scrivere con loro

A voi la palla e grazie per aver fatto di questo topic una discussione costruttiva e proiettata verso il futuro.
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 745
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 19:22
Località: Roma

Re: Social Ashura

Messaggioda Astral » mar 13 ott 2015, 19:20

Direi che a mio avviso la discussione è stata molto utile per certi versi, poichè si è chiarito, per altra è stata inutile, perchè praticamente ne stiamo discutendo non tra utenti, ma tra gente che era dello Staff (o almeno che apparteneva a tale staff) e non tra gli utenti, che alla fine sono i "consumaturi e fruitori" finali di un qualcosa. E' l'utenza che fa la differenza, differentemente ciò può essere tutto molto bello, ma è ovvio che diventa un circolo chiuso, un circolo di amici sicuramente ma un circolo chiuso, ed onestamente tutto questo ricambio non è che io negli anni lo abbia mai visto, ho visto soltanto molti Storici che sono lentamente ma inesorabilmente andati via (e la scusa del tempo regge poco, visto che poi li vedi in altri lidi). In Molti casi non si è perso proprio nulla, in altri si è perso moltissimo. Di sicuro il perchè risale al fatto che chi va via da una community pone fiducia in un progetto, ma quando questa fiducia viene disattesa, l'interessa cala, ed infine si abbandona.

Mi dispiace Hash, hai molti pregi, e sicuramente tra i tanti c'è la generosità e l'accoglienza, però non concordo quando dice che Ashura è di tutti, Ashura non è di tutti, è in primis di chi la gestisce che sia tu, oppure uno Staff, ma comunque non è di tutti. Onestamente ho già scritto per me cos'è Ashura, ma credo che l'errore più grande è stato quello di non dividere e discernere lo Staff, una parte intermedia ed un utenza. Poichè in un sito serve anche gente, che è utente, che usufruisce solo, e che magari caXX*, perchè quel caXX*, attira la socializzazione, e la socializzazione promuove il gioco, ed il gioco promuove tutto. Avendo eliminato quell'utenza (anche per esempio i romani caciaroni che parlavano e scrivevano in chat, e che venivano tanto criticati negativamente, ma che quando qualche viandante passava in forum o in chat, aveva qualcuno con cui parlare).

Si è lavorato molto, ma si è trasformato il tutto in un circolo talmente elitario, da essere un mai un ritrovo per lo Staff o per vecchi amici. Ogni tanto si è provato a far entrare qualche nuovo utente, che vuoi per noia, o voi per questa percezione esterna presto se ne è andato.

Per certi versi mi vedo concorde con Turpino, forse qui qualcuno in fondo in fondo, vuole che si rimanga un circolo chiuso, o vuole che le cose non cambiano, per attribuirsi il merito di lavori già fatti? Non saprei, ma mi do il beneficio del dubbio...

L'ultima volta che ho lasciato questa comunità, mi sembra di averlo fatto in modo pacifico, lasciando contatti come email e Facebook, qual'ora ne avesse avuto bisogno. Eppure non vi siete fatti scrupoli, a cambiare, senza nemmeno una email di consulto, su parecchia ambientazioni scritte, adattandole al vostro concetto di ambientazione, nonostante tra alti e bassi, era anni che scrivevo, e i modi di riperirmi erano tanti.

Per questo motivo nonostante vi ritengo ottimi compagni di giochi, non vi ritengo affidabile come Staff e Coerente con quanto scritto sopra, ed è per questo che sono più che convinto con dolore, che sarà molto difficile, se non impossibile un Cambiamento ora (per quanto sia possibilista) e che si reiterano le stesse dinamiche, lo Staff composto da 3 persone, un piccolo staff che si occupa della grafica e che puntualmente cambia e viene sostituito, e qualche utente meteora.
Non credo nel cambiamento, non per motivi di capacità e di qualità che tutti avete, ma per motivi di coordinazione, per delle incongruenze, e per il fatto che già si è lavorato tanto (molto di più di come si sta facendo oggi) nel 2006/2007 e perchè non di rado, ogni iniziativa viene un po' ostricizzata.

Allora senza arrabbiature, senza liti, senza rancori, uno accetta Ashura per quello che a mio avviso è realmente: Una comunità di vecchi amici, principalmente conosciuta in altri lidi, o per mezzo di raduni, spesso entrata nel forum più per conoscenze dei diretti interessati che perchè qualcuno c'ha trovato su google. Una comunità dove chi non può esprimersi nella vita personale, evade in questo lido portando qualità e spesso portando anche i suoi problemi, le sue iniziative, e le sue ambizioni. C'è chi ha sempre caXX* e l'ha presa easy, chi per lo stress da troppo lavoro si incazzava quando ciò non era equilibrato, chi ha sempre partecipato e collaborato, ma poi si sente in vena di caXX* ogni forma di pensiero diverso e di decidere come deve essere una comunità. Una comunità che rispetto al passato dove si lasciava troppo fare ai fantasmi, oggi è afflitta dal difetto contrario, uno Staff che decide un po' tutto, che cambia le ambientazioni a proprio piacimento (dimenticando che nel 2015, basterebbe un email quanto meno per dire... forse qui andava mantenuto cosi). Se altrove trovavo grave che nei racconti che scrivevamo qualcuno poteva rubare delle idee e scriverci addirittura dei libri, trovo che prendere il prodotto creativo di chi non è stato solo utente ma anche staff (e mi riferisco ai vecchi Ashurur) sia stata una mossa di cattivo gusto, tranne nei casi di persone totalmente disinteressate e fuori, o dove c'era un incompatibilità nel poter proseguire con le proprie oasi. Quanto meno scrivere, non partecipi più da tempo, voglio cambiare questo e quello che hai scritto tu, cosa ne pensi? E' vero che poi parzialmente si è cercato di rimediare all'errore, però a mio avviso un po' tardi...

Allora vi voglio bene e tutto quanto, ma non dite che il Progetto creativo è di tutti, perchè ciò rischia di non corrispondere al vero. il Progetto Creativo è unicamente dello Staff che ne dispone come meglio ritiene opportuno, che spesso si fa fregio di ambientazioni personali, che ricordiamo hanno scritto tutti, ma che poi sono state modificate dallo Staff c'è un utenza che se legge solo il forum o partecipa con una battuta, viene caXX*, etc. etc.
Un tempo avrei detto Ashura è Hash, ma anche questo è scorretto, perchè in fin dei conti come è merito non solo suo, neanche gli si devono dare tutte le colpe e responsabilità, per cui preferisco dire ciò che decide lo Staff.

Allora non mi resta che augurarvi per quanto riguarda il Forum, buon lavoro comunque! E Chissà forse se si riesce ad equalizzare la Negatività di Tizio con l'eccessivo ottimismo di Caio, l'eccessiva diplomazia di Sempronio e l'eccessiva scontrosità di Tito, forse si può sperare di costruire qualcosa.

Rimango a disposizione però solo per idee e consigli e per giocare al GDR, da tutto il resto, me ne tiro fuori grazie, Ho preso e ho già abbondantemente dato...

E forse si... se sono questi i presupposti meglio lasciar perdere i Social Network

Grazie per l'ascolto
Sono la goccia che fa traboccare il vaso
Sono il vento che diventa tempesta
sono la luce che illumina la tenebre
ma posso colpire con un lampo a ciel sereno
Lo stolto verrà colpito dal mio freddo soffio
il Saggio berrà nel mio calice d'acqua sacra.

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 846
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 14:58
Località: Roma

Re: Social Ashura

Messaggioda Kronall » mar 13 ott 2015, 21:31

Evito di commentare il post di Astral, che contiene un'enorme quantità di inesattezze e di commenti più soggettivi e impulsivi che obiettivi e lucidi, generalizzazioni frutto di una evidente incomprensione sia delle dinamiche del forum/community sia degli utenti che l'hanno sempre frequentata, per non parlare dei fraintendimenti in materia di Proprietà Intellettuale e l'accusa di 'elitarismo'; quel post è un'evidente provocazione, e io lo salto a piè pari... non me ne volere Astral, ma non è che sei fuori strada, sei praticamente su Marte, per quanto mi riguarda e se si negano persino le evidenze e si continua a parlare per partito preso, non esistono i termini base per intavolare una discussione seria, al massimo si fa bagarre da osteria, cosa che io evito.
Lascio ad altri la possibilità di smontare punto per punto le tue considerazioni, io francamente non ho tempo ne voglia di discutere con chi fa finta di non capire.

Tornando invece alle questioni fondamentali: Hashepsowe, prendo atto di come tu praticamente non abbia fatto altro che reiterare semplicemente ciò che ci hai sempre detto, sebbene tu dica di essere d'accordo con quanto io sostengo, nella pratica mi dimostri che non è così... sei rimasta ancorata a una visione 'calderonistica' di Ashura.
Che una community possa essere usata come semplice ritrovo per amici o per raccontare barzellette nessuno lo mette in dubbio: le sezioni specifiche del forum ci sono apposta.
Ma non puoi spiegare ad un utente cosa è Ashura tirando fuori una lista lunga un braccio... tutte cose condivisibili o meno quelle che dici, ma stiamo sempre lì, continuo a non capire qual'è la funzione principale di questo posto.
Questo 'voler accontentare tutti' ci ha portati alla situazione in cui ci troviamo, che tu lo riconosca o meno; ora, se come credo di capire dal tuo ultimo intervento, a te le cose stanno bene così, io faccio un passo indietro e esco dallo Staff, in quanto non ho voglia di dedicarmi a 'qualcosa' che non so nemmeno io cosa sia... per far parte dello Staff è necessario che io sposi un progetto in pieno, e non mi sembra il caso qui.

Nella fattispecie non sono d'accordo, oltre alle cose già fatte presente nel mio primo messaggio, con queste:

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un'ambientazione fantastica immensa e originale, scaturita dalla fantasia di diversi soggetti


"Ambientazione" non è un termine che si può usare da solo... Ambientazione per cosa, a quale scopo ?
Per GDR ? Per racconti ? Ambientazione per le giocate stile Land interattiva, tipo Lot e Fengard ?
"Ambientazione" così com'è non vuol dire nulla.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un gruppo di amici che grazie ad essa sono diventati tali, sono cresciuti insieme e hanno condiviso molti dei loro sogni


All'utente medio non interessa. Non aiuta a far capire cosa si fa su Ashura. Tutte le communities sono ritrovi di persone amiche, molte amicizie infatti nascono proprio in suddette communities.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un continuo work in progress, che si nutre dei sogni di chi vi transita


Quindi non è mai 'conclusa' ?
Allora è eternamente incompleta. Anche questo non aiuta l'utente: siamo 'finiti' o 'infiniti' ?
A un utente è permesso aggiungere oppure anche modificare ciò che è il cuore dell'ambientazione di riferimento, distruggendo l'atmosfera e il tono con cui è stata inizialmente creata (ossia, Fantasy Epico Tolkieniano) ?
Questa è una discussione che io e te abbiamo fatto innumerevoli volte, e sebbene tu insista su questo concetto, spesso e volentieri hai convenuto con me che non si può ogni volta stravolgere tutto perché un utente ha deciso di fare di testa sua...

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un sito fantasy e quindi ben vengano tutti i contributi tematici: recensioni di giochi, film, libri, racconti, ecc.


Ecco, questo almeno è un tentativo di descrivere la funzione primaria del sito: sito a tematica Fantasy, un contenitore che ospita recensioni.
Le recensioni però scarseggiano; come Dragon Island insegna, se mancano i contributi, non si va avanti. Noi non mi sembra che disponiamo di un bacino di utenti che si dedica, anche senza impegno, a questo genere di cose... per cui non siamo un sito di recensioni fantasy, tuttavia nel forum trovano posto anche le recensioni.
Ma non è la nostra funzione principale.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un gioco che posso giocare con altre persone che vivono lontano da me


Un gioco di che ? Di cosa ?
Se all'utente dici 'un gioco', quello ti chiederà per forza di cose di quale gioco si tratta.
'Un gioco' è troppo generica come definizione e contribuisce alla confusione.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un momento di sana evasione dove mi piacerebbe incontrare amici vecchi e nuovi e chiacchierare con loro delle tematiche che ci uniscono


Vedi quello che ho già scritto sopra in merito al 'ritrovo di amici': questa è anche prerogativa dei Sociale delle vecchie Chat, non c'è bisogno di un Forum strutturato come il nostro per 'evadere'.
Di nuovo, questa è una peculiarità che non ci distingue dalla stragrande maggioranza delle communities su internet.
E' una delle nostre funzioni, ma non quella principale.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è un'opportunità per sperimentare, condividere e crescere


Vedi sopra.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è poesia che viene dal cuore per aprirsi al mondo


Direi che dovremmo orientarci su una definizione più pragmatica di questa, se vogliamo veramente far capire cosa facciamo.

Hashepsowe ha scritto:- Ashura è... possibilità di conoscere altre persone e di giocare/scrivere con loro


Vedi sopra.

Ora, se io fossi un utente che, incuriosito, legge un annuncio che contiene tutte le suddette esternazioni, penserei immediatamente che questa 'entità' di nome Ashura è tutto e niente... è Ambientazione, ma non so per cosa; è Fantasy, tuttavia potrebbe diventare altro in qualsiasi momento, vista la sua natura 'work in progress'; è un gioco, ma non so le regole, non so a che gioco si riferisca, eppure mi viene anche detto che ci sono recensioni (però poi entro nel sito e vedo che ce ne sono si e no una dozzina); è poesia, ma è anche scrittura creativa, tuttavia non capisco se posso scrivere quel che voglio o debbo per forza attenermi alla fantomatica 'Ambientazione' (che ancora non ho capito a cosa serva).

L' unica cosa che risulta ovvia da tutte le definizioni che tu hai dato è che Ashura somiglia molto a Dragon Island, ossia un contenitore Fantasy con ambientazione integrata (anche loro ne avevano una che poi hanno dissociato dal sito).
'Somiglia', ho scritto.
La principale differenza tra noi e loro è che loro potevano permettersi, ai tempi d'oro, di pubblicare del materiale con assidua regolarità, diventando quasi una Fanzine Online: infatti Pan stesso asseriva che la maggioranza di visite le riceveva da parte di utenti che leggevano le recensioni.
Tutto il resto era secondario, persino i Giochi di Ruolo by forum.
Siamo in grado di fare lo stesso, a giudicare da come siamo messi adesso ?
No: allora, non siamo nemmeno un contenitore Fantasy. Non offriamo all'utente articoli a scadenza regolare.

Magari possiamo chiarirci le idee meglio cambiando domanda... non cosa siamo, ma cosa facciamo ? Qual'è la nostra funzione principale ?
"Bisogna superare il confine della violenza individuale che è crimine, per arrivare a quella di massa che è storia!" - Faccia a Faccia, 1967

KRONALL

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

Re: Social Ashura

Messaggioda Hashepsowe » mer 14 ott 2015, 1:32

Con i botta e risposta non si costruisce nulla e quindi rispetto e prendo atto delle opinioni fin qui esprese e volto pagina.

Certo so di essere talvolta fumosa nel mio esprimere ciò che Ashura rappresenta per me e su questo Kronall ha ragione: occorre concretezza e chiarezza di intenti.
E convengo che accontentare tutti significa alla fine scontentare tutti. Quindi è necessario cambiare e dare un taglio deciso a questo sito!

Bene... ora siamo in procinto di passare ad un'ulteriore nuova versione del forum... a cui slauni ha già cominciato a pensare, ma prima di procedere all'attuazione occorre progettare quello che vogliamo mantenere e ciò che invece vogliamo lasciare andare.
Il vecchio forum può anche chiudere e rimanere congelato con le cose scritte e dette finora linkato e collegato per poter leggere ciò che era ed è stato. E un nuovo forum può nascere dalle ceneri... un forum più essenziale che mantenga soltanto quello che si ritiene valido, eliminando quanto invece non lo è.

Bene... ovviamente non obbligo nessuno, ma domando (e lo domando per prima a me stessa) cosa sono disposta a fare per dare seguito al cambiamento?
Ovviamente dipende da tutti esprimere con chiarezza quelli che sono gli intenti cui vorreste dar seguito, cioè in soldoni cosa fareste voi per trasformare un sito di pochi amici al bar in un sito simpatico e interessante anche per potenziali nuovi utenti?

Vi pare utile implementare una chat nostra e presidiarla regolarmente? Ci si può lavorare.

Vi pare utile aprire e mantenere aggiornata una pagina facebook? Ok... facciamolo, ma in tal caso io mi limiterei a passare del materiale a chi se ne occupa... articoli, fotografie, eccetera.

Vi pare interessante mantenere un target di recensioni/articoli regolare?
Sono prontissima a farlo... lo facevo per Dragon Island e posso farlo anche qui. Forse qualcuno non si è neppure accorto che ho continuato a farlo... e quando vedo un film fantasy ne parlo sempre qui nel nostro forum, così come quando leggo un libro o gioco a qualche nuovo rpg.

Vi pare interessante lasciare un angolo della poesia magari più contenuto e meno specializzato, dove magari di tanto in tanto giocarsi una disfida poetica? Benissimo

Vi pare utile proporre nuovi regolamenti per il pbf e lanciare nuove campagne oppure pensate si dovrebbero semplicemente terminare quelle pregresse? Personalmente io cercherei di completarne almeno un paio se possibile... e sto già lavorando per portare da noi tutto il Cromlech di Bran.

Vi pare simpatico/interessante fare uscire una rivista web con cadenza aperiodica per parlare di noi e raccontare fuori le cose di cui si parla/discute/gioca nel nostro forum? Ok... lo facciamo... e mi pare di avere tra l'altro ancora nel cassetto cose scritte da Elyse e Sianna da inserire nel prossimo numero. E tutti - se lo desiderano e se hanno qualcosa da scrivere - vi possono prendere parte.

E infine: volete mantenere l'ambientazione di riferimento come uno spunto cui ispirarsi oppure la volete solidamente fatta e finita?
Io personalmente ritengo più interessante avere un'ambientazione dinamica, che vive e si evolve attraverso il gioco e le storie... e in questo è necessariamente work in progress perchè finchè ci sono utenti che giocano e raccontano storie non avrà mai fine, anche se non tutti gli spunti trovano sempre posto nei manuali... anche se alcuni spunti possono talvolta essere distorti per esigenze narrative e/o di gioco... mentre altri vengono mantenuti intatti perchè servono bene il momento.

Occorre concentrarci su quattro o cinque cose fondamentali... di più non riusciremmo a portarle avanti, ma su quelle quattro o cinque cose, se c'è convergenza e voglia di farle vivere, vivranno....
Io ho provato a concretizzare le cose in azioni... ora ditemi voi quali ritenete siano utili e quali inutili se non addirittura dannose... e nel prossimo forum si andrà a scremare.
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 745
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 19:22
Località: Roma

Re: Social Ashura

Messaggioda Astral » mer 14 ott 2015, 21:06

Hashepsowe ha scritto:
Certo so di essere talvolta fumosa nel mio esprimere ciò che Ashura rappresenta per me e su questo Kronall ha ragione: occorre concretezza e chiarezza di intenti.
E convengo che accontentare tutti significa alla fine scontentare tutti. Quindi è necessario cambiare e dare un taglio deciso a questo sito!


Invece se devo stendere una lancia in tuo favore Hashepsowe è che ti vedo molto determinata, ma aperta e pacata nell'esprimere il tuo parere, questo sicuramente è un grande cambiamento. Abbiamo scritto tutti le nostre insoddisfazioni e le nostre aspettative, però devo dire che c'è da premiare la tua tenacia, che forse un tempo era ostinazione, mentre adesso è passata di livello ed è diventata determinazione, e sicuramente da premiare anche l'apertura mentale.
Il problema a mio avviso nasce dal fatto che Ashura aveva un identità, che alla fine era quella narrativa, perchè da li provenivamo, grazie alla tua disponibilità (e io me la ricordi perchè all'epoca mi permisi di mettere sul forum un gioco con addirittura un ambientazione diversa da Ashura) si è inserito il Gioco di Ruolo, che da una parte ha risollevato un po' Ashura, ma dall'altra l'ha snaturata un po' dell'identità iniziale che ricordiamo era narrativa.

Non sono d'accordo che tutto debba essere finito e determinato, ciò è un limite alla creatività. Questo potevo servire per fare chiarezza su un mondo indefinito come quello delle Oasi, che oggi ricordiamolo grazie a chi si è fatto il mazzo con i manuali ( Hashepsowe, Kronall, Sianna, Gloria, il sottoscritto) sicuramente ha preso molto più ordine, ma non si può dire che il lavoro sia finito, poichè sia che si tratti di narrativa che di gioco, le cose cambiano, e spesso c'è bisogno di implementare le ambientazioni.
Certo questo a mio avviso non deve significare stravolgere completamente il sito:

Ad esempio se abbiamo scelto un certo tipo di Fantasy, magari è il caso di non mettere Alieni o Cyborg, poichè questo si che ci farebbe perdere l'identità. Penso che il lavoro sui manuali, sulle razze, e sul tipo di fantasy non vada affatto cambiato, ed in questo senso sarei tradizionalista, perchè ci vedo del buono, come sarei tradizionalista anche sul simbolo della Fenice che l'ha sempre contraddistinta.

Una chat dove si socializza con le persone (anche semplici curiosi o viandanti) non la vedrei così negativa.

Se altre persone invece hanno una visione diversa di Ashura, la dicessero chiaramente e senza problemi, perchè mi sembra che si dica ad Hashepsowe che non ha chiari gli intenti, ma neanche gli altri mi sembra abbiamo dato una proposta concreta su come potrebbe cambiare, proposta che potrebbe anche essere impopolare e rifiutata, ma che comunque potrebbe essere una soluzione al problema, piuttosto che una focalizzazione del problema.

Quindi magari ognuno dicesse in che direzione vuole andare, e cosa si aspetta da questa comunità. Per me fino a che è un ritrovo di amici che gioca o scrive insieme va più che bene. Se voglio esprimere la mia creatività con ambientazioni diversi, vado altrove, di certo non ho la pretesa di portarle qui, e nessuno dovrebbe averla.

Infine bisogna darsi anche l'anima in pace, perchè se è vero che si è perso utenza, è vero anche che gli utenti storici con 30 persone all'attivo come succedeva in altri lidi, ad oggi nel 2015, non si possono di certo avere. I social e gli smartphone, hanno cambiato un po' le cose, la gente preferisce magari fare i giochi interattivi che mettersi in una comunity, quindi non bisogna biasimarsi troppo, ed avere troppe aspettative a riguardo.

Infine come ho elencato prima le cose che non mi sono piaciute, è doveroso elencare anche quelle buone: un grazie ad Hashepsowe che ha permesso che si facessero giornali e redazioni, giochi di ruolo via forum, giochi di ruolo via chat, penso che in altre comunity, una sola proposta del genere, la vedevamo in cartolina, e tutto lo spazio (che ci siamo presi giustamente, e a volte anche ingiustamente) in altre comunity ce le sognavamo, dove dovevi essere il semplice utente, che ti limitavi a giocare.
Sono la goccia che fa traboccare il vaso
Sono il vento che diventa tempesta
sono la luce che illumina la tenebre
ma posso colpire con un lampo a ciel sereno
Lo stolto verrà colpito dal mio freddo soffio
il Saggio berrà nel mio calice d'acqua sacra.

Ashuur Affidabile
Avatar utente
Messaggi: 68
Iscritto il: mer 7 dic 2011, 11:48

Re: Social Ashura

Messaggioda lavinia » gio 15 ott 2015, 12:08

Andando al sodo, inutile aprire una pagina o un blog se non riusciamo a garantire un flusso costante di contenuti.
Caricarsi sulle spalle l'impegno di gestire una social solo per pubblicare un articolo al mese mi sembra davvero inutile.

Ti posso dire che non avrei particolari problemi a gestire la pagina anche se spero che qualche altro utente voglia farlo con me, magari presente sul forum da più anni.
Credo che gestire la pagina social per pubblicare gli articoli o i link ai nuovi topic o pbf o a qualche manuale pubblicato sia un lavoro molto rapido e facile da gestire (meno di 3 minuti, con la linea poco buona).
I post dovranno essere scritti in maniera tale da invogliare l'utente a discuterne sul forum e non sul social network di turno.
Hashepsowe si lamenta della mancanza di utenti e ricorda tempi passati in cui il forum era molto attivo, da parte mia ho avanzato una proposta per provare ad attirare qualche utente in più o comunque inviare un segnale periodico a chi è iscritto, (del tipo: su FB o altro social network ci vanno comunque e se vedono un post di Ashura cliccano sul link, leggono e magari intervengono).

Forse pura fantasia...

La parte più importante è, come dici tu, la necessità di garantire un flusso costante di contenuti) o anche solo di interventi) e quello di dare un'identità al forum.

Perchè non aprite un topic specifico dove esprimere cosa è Ashura per ognuno, cosa si aspetta e quali cambiamenti ritiene necessari?

Congeliamo l'idea di Ashura sui social che non è assolutamente prioritaria rispetto all'argomento che è venuto fuori e aspettiamo di averlo chiarito meglio per non bruciarsi l'occasione di conoscere nuovi utenti.
Soltanto chi lascia il labirinto può essere felice, ma soltanto chi è felice può uscirne (Micheal Ende)

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

Re: Social Ashura

Messaggioda Hashepsowe » gio 15 ott 2015, 12:51

Ottima proposta Lavinia. :-D

Direi che i tempi sono maturi. ;-)

Pertanto chiudo questo topic e ne apro uno nuovo per proseguire la discussione in modo costruttivo e concreto e soprattutto finalizzato a dare allo staff un mandato per discutere e studiare il miglior riassetto possibile in vista della famigerata versione "fenice" del nostro forum.

A cui potranno comunque essere affiancati anche altri strumenti... che però dovranno innanzitutto supportare i CONTENUTI.

Grazie per aver fatto partire questa discussione che era in programma ma che - essendo di fatto partita spontaneamente a partire dalla semplice proposta di Lavina - non viene calata dall'alto ma è sentita e partecipata persino tra coloro che ben di rado si affacciano alle nostre Oasi.
Ci trasferiamo nel nuovo topic e ripartiamo per costruire.
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 304
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 18:47
Località: Moortower presso Karen's Wood

Re: Social Ashura

Messaggioda Elyse » mer 28 ott 2015, 12:11

Sono pienamente d'accordo con Kronal, eliminiamo il gruppo su fb e apriamo invece una pagina (nominando amministratori chi ha piacere di esserlo), occorre però tenerla viva di contenuti...ogni tanto ci ho provato in passato....magari con qualche avviso importante o sull'uscita di un numero del Calderone.
Voterei sicuramente di aprire una pagina (sono disponibile ad amministrarla insieme ad altri) anziché il gruppo, in modo che sia più visibile. Facciamo un esperimento! :-) Per G+ non posso, non lo conosco e lascerei il compito ad altri (Lavinia?).
*Elyse*
Amazzone Fata

Immagine

"Il vostro animo è riflesso nel mio Specchio"

Precedente

Torna a NEWS - COMUNICAZIONI - ANNUNCI E AUGURI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite