PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Messaggioda Hashepsowe » ven 21 giu 2013, 10:43

Ragazzi, complici le giocate su Dragon Island con il nuovissimo regolamento "Sliding Door", che ricalca in parte il meccanismo dei libro-giochi, mi è venuta una formidabile idea, che passo a proporre a tutti i nostri autori più o meno grafomani.

Intanto, cominciamo dal principio: vi ricordate i vecchi libro-giochi? In pratica, il lettore impersonava il protagonista della vicenda narrata da un autore (niente scheda personaggio: decideva tutto l'autore del libro) e di volta in volta al termine del capitolo sceglieva una tra le diverse opzioni presentate dall'autore e andava alla pagina indicata, da dove la sua avventura continuava in un modo o nell'altro... talvolta arrivando ad una brusca e ingloriosa fine, talaltra transitando per un binario morto che rimandava all'origine per giungere infine al trionfale lieto fine - a patto di fare le scelte "giuste"... almeno secondo la visione dell'autore. Ogni capitolo non era più lungo di una o due pagine al massimo e i rimandi potevano anche concludersi con poche righe.... soprattutto quando di fatto concludevano bruscamente la storia con la morte del protagonista!

Io li ricordo con molto piacere e più volte si è tentato di riprodurne la straordinaria semplicità con regolamenti da applicare al forum... senza peraltro riuscirci fino ad oggi... l'immediatezza del libro-gioco e la possibilità di giocare "anche da soli" con i nostri tempi e senza dover aspettare il beneplacito degli altri giocatori o del master è assolutamente impagabile!

però... però... qui abbiamo un bel numero di autori grafomani e fantasiosi... che magari segnano il passo quando si tratta di interagire con gli altri in un pbf, ma che potrebbero trovar tempo per sviluppare una loro storia autonoma... che sia in grado di "mettere alla prova" altri giocatori... proprio come si faceva con i libro-game... il web ci offre una possibilità straordinaria di linkare le pagine l'una all'altra... e la sottoscritta è in grado di creare spazi adeguati per questo tipo di attività... a patto che ci siano autori che abbiano voglia di produrre i famigerati LIBRO GIOCHI DELLE OASI DI ASHURA!|=?zac^*

Si tratta di questo: chi ha voglia di partecipare, scrive una storia non troppo lunga interamente ambientata in una delle nostre oasi e crea diversi possibili scenari di snodo, tra cui il lettore di turno potrà di volta in volta scegliere per ritrovarsi in uno o nell'altro caso in diverse prosecuzioni della "sua" storia. §ù
I capitoli che compongono la storia devono essere brevi (massimo una cartella dattiloscritta) e terminare tutti con una scelta che spetterà al giocatore tra due o più opzioni.
Ogni opzione comporterà un diverso proseguimento della storia, che potrà essere la diretta prosecuzione della storia, un percorso tortuosoéugr] , una cerca collaterale, oppure una brusca interruzione del percorso.é*gnam^
Le varie opzioni potranno anche intersecarsi l'una all'altra secondo le indicazioni dell'autore... °h§i
Quando qualcuno riesce a completare la sua storia-gioco, me la spedisce via mail ed io provvedo a prepararla in forma di percorso html e la metto online come pagina interattiva in cui gli utenti possano andare a giocare.
E magari in un forum dedicato, ci possiamo scambiare impressioni, commenti e battute sul tema. *halol
Che ne dite? Ci state?
Io ci sto... e credo che scriverò senz'altro qualcosa ambientato nella mia Valle dei Sogni...(&^)
Chi mi segue in questa avventura? Quali saranno gli altri autori dei LIBRO GIOCHI DELLE OASI DI ASHURA? ^dond:
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 846
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 14:58
Località: Roma

Re: PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Messaggioda Kronall » ven 21 giu 2013, 14:19

I libri-game sono stati il mio trampolino di lancio verso il mondo dei gdr: anche io quindi li ricordo con piacere...

L'idea mi intriga, anche se preferisco i pbf classici per via del fatto che non esistono finali prestabiliti e i giocatori possono interagire direttamente con il narratore e influire pesantemente sulla storia.

Credo che un forum possa essere messo a frutto in maniera decisamente più proficua tramite i pbf, che mettono in relazione più giocatori; il libro game lo vedo un pò 'chiuso', in fin dei conti si tratta del solito rapporto autore-lettore... tuttavia lo ritengo un'ottima alternativa al classico racconto.

Vedrò cosa posso fare ma non ti assicuro niente :)
"Bisogna superare il confine della violenza individuale che è crimine, per arrivare a quella di massa che è storia!" - Faccia a Faccia, 1967

KRONALL

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Messaggioda Turpino » sab 22 giu 2013, 1:27

A dirla tutta io già la proposi sin dai tempi di Archim e Crudelia :???: :roll: :mrgreen:

Morale della favola, nessuno mi diede il supporto tecnico di cui disponevo, perchè per quanto sia bello un libro-game, è altrettanto vero che barare è la cosa più facile del mondo.

L'unica soluzione sarebbe, e già avevo iniziato a lavorarci anni fa poi la interruppi perchè nasai che a nessuno sarebbe importato, utilizzare il power point. Avevo iniziato a lavorare su una storia ispirandomi al regolamento di Blood Sword (ogni collana aveva un suo regolamento specifico) la prima serie ad aver un regolamento che permetteva di giocare in gruppo con un libro solo adottando i canoni tipici del gioco di ruolo da tavolo però via unico libro, con tanto di mappe e fattori iniziativa. Un regolamento molto intelligente che permetteva di giocare con le quattro classi: guerriero, stregone, saggio e ladro. La peculiarità era che il racconto dove il giocatore o il gruppo a seconda, aveva parti di lettura esclusive per determinate classi.

Le regole, come mio caro connazionale capitolino sai bene, son poche e devono esser poche e molto funzionali, il libro-game in fondo è una lettura e fermarsi troppo dietro l'applicazione di una "casualità" può spezzare un poco la storia. Avendo fatto veramente tanti libro-game per fortuna ricordo ancora abbastanza bene i regolamenti più diversi e non so, ora ho molto a tempo a disposizione e non è più come in Italia dove tutto era sempre una incognita.

Sempre se vi pare bueno, lasciare qualche collabo dalla lontana Argentina non mi spiacerebbe. Esisteva per esempio un regolamento per maghi nella collana Sortilegio che era favoloso, semplicissimo e veramente potrei dire realista. A dirla tutta non ho letto il post della capacora e non ho bene in mente cosa voglia fare, però se volete due dite in più di consiglio e idee non fatevi problemi:-)
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

Re: PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Messaggioda Hashepsowe » sab 22 giu 2013, 9:31

Quello che ho in mente è di creare alcuni librogames interattivi ambientati nelle nostre Oasi,
Ai tempi in cui proponesti la cosa ad Archim e Crudelia personalmente non disponevo di capacità tecniche adeguate a supportarti, ma ora le ho affinate e dunque... se tu (o anche altri) hai voglia di metter mano alla penna e di creare la storia "interattivabile" con tutte le sue variabili io provvedo a metterla su nel sito in modo che non ci sia poi bisogno di un master e NON SI POSSA BARARE... quello scegli e là ti ritrovi... e se muori, pazienza... ricominci daccapo e magari scopri che facendo scelte diverse ti ritrovi con un diverso corso della storia.
Ecco in sintesi la mia idea...

p.s.
:roll: sai amico? E' abbastanza frustrante scrivere un lenzuolo e poi sentirsi dire che non ti hanno letto... salvo che abbiano scritto un altrettanto importante wall of text in risposta.... ?pr^^ ?vik*

....ma dall'altro mondo cosa pretendo, in fondo :-D

Comunque si... sarebbe bellissimo avere anche una tua storygame nel sito, se hai voglia di scriverla... leggi il mio primo post dai... così mi eviti di ripetere le "regole-non regole" per i creatori come te, come me e come Kronall. :mrgreen:
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 846
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 14:58
Località: Roma

Re: PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Messaggioda Kronall » lun 24 giu 2013, 14:10

Turpino ha scritto:
Le regole, come mio caro connazionale capitolino sai bene, son poche e devono esser poche e molto funzionali, il libro-game in fondo è una lettura e fermarsi troppo dietro l'applicazione di una "casualità" può spezzare un poco la storia. Avendo fatto veramente tanti libro-game per fortuna ricordo ancora abbastanza bene i regolamenti più diversi e non so, ora ho molto a tempo a disposizione e non è più come in Italia dove tutto era sempre una incognita.



Tranquillo, conosco molto bene i libri-game e riconosco il peso limitato delle regole che li contraddistingue... è un altro contesto rispetto ai gdr. Nei libri game si è in balia dell'autore: basta una scelta 'sbagliata' (sbagliata solo secondo il punto di vista dell'autore del libro) e si finisce out.
Per quanto mi riguarda andrei anche più in là eliminando del tutto il lancio dei dadi e affidando l'esito alle sole capacità/classi/poteri del personaggio... ad esempio, se hai 5 in Guerriero riesci a superare il mostro al paragrafo 4, mentre un punteggio di 8 in Mago ti aiuterà nello scontro col cattivone finale... sono soltanto esempi.

La casualità serve a poco nei libri game, perchè uno può semplicemente ricominciare tutto da capo, rifare la stessa strada e poi ritentare il lancio di dado finché non riesce: cosa che ho imparato perdendo diversi gradi di vista con i libri game di Lupo Solitario :)

A parte ciò, a quanto ho capito Hash intendeva eliminare anche il fattore strategico di cui parlavo prima: niente 'classi' di personaggio o abilità, soltanto scelte 'giuste' che ti fanno progredire o 'sbagliate' che ti rallentano o peggio ti uccidono.
Sbaglio ?
"Bisogna superare il confine della violenza individuale che è crimine, per arrivare a quella di massa che è storia!" - Faccia a Faccia, 1967

KRONALL

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

Re: PROPOSTA: i Libro-giochi delle Oasi

Messaggioda Hashepsowe » lun 24 giu 2013, 22:47

Diciamo che io mi propongo di fare così, cioè tanto per cominciare a "provare come viene" scrivo una storia semplice con diversi possibili snodi che corrispondono ad altrettanti destini differenti... ovviamente decisi da me autore... :mrgreen: che lascio al lettore la scelta del percorso per raggiungere... quel che capita in conseguenza alle scelte appunto :twisted:

Però, se un altro autore ha voglia di cimentarsi con qualcosa di più complesso, che preveda la gestione di differenti aspetti, che compongono la scheda pg, ben vengano... non pongo limiti alle opere risultanti...
vorrà dire che avremo anche diversi stili di librogame... che a seconda dell'autore permettono un diverso approccio al gioco ed alla storia... il che nello spirito di diversità integrata che caratterizza Ashura trovo sia fantasticamente azzeccato...
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Torna a NEWS - COMUNICAZIONI - ANNUNCI E AUGURI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite