Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 304
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 18:47
Località: Moortower presso Karen's Wood

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Elyse » mer 7 apr 2010, 20:35

Caro Turpe,
sono contenta che sei a tuo agio in Japan!
Sono stata anch'io in un ryokan, ma sia per motivi fisici ]groan* (senza occhiali non posso muovermi) sia per motivi personali :oops: :oops: :oops: (non mi andava di farmi vedere senza veli....heheh), non ho provato l'onsen...

Cara Hash,
anch'io odio essere fotografata su richiesta, ma in Japan mi sono fatta fotografare con piacere! Ho rappresentato in fin dei conti un tipo di bellezza made in Italy, no?! ****
*Elyse*
Amazzone Fata

Immagine

"Il vostro animo è riflesso nel mio Specchio"

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » gio 8 apr 2010, 14:31

Bene bene bene, oggi siam stati a Kamakura, che per un periodo si era sostituita a Kyoto coem capitale, ci sono parecchi templi e santuari ed e tutto molto suggestivo, specie perche si riesce a vedere il mare e pure il monte Fuji se e sereno, cosa che non era oggi azz!!!!!! Peccato! Cmq dovrebbe non esser molto lontano da Kanazawa essendo che partivano bus proprio in quella direzione! Abbiam visto pure il Daibutsu se non ricordo male il nome, che sarebbe la seconda statua del Budda piu grande del Giappone! Pesa intorno a 121 tonnellate ed e e alta con la base oltre 13 metri, senza solo...ehm...11! Gigantesca, tutto veramente suggestivo. Una giornata alla insegna della spiritualita, considerando che, primo abbiam beccato un battesimo, e secondo cosa veramente grande oggi e lo anniversario della nascita del Budda!

Domani si parte per Kyoto dove vedremo magari per strada una qualche maikosan -ma si scrive tutto attaccato in questo caso? O resta un piu convenzionale maiko-san?- cosa che non sapevo a Kyoto non vengono chiamate geisha ma geiko! Bene bene...cosi domani sperimenteremo anche lo Shinkansen!

Ciao! Ciao!

Gambatte kudasai!
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » lun 12 apr 2010, 5:39

Oggi piove e qui ora locale sono sono le 12.30...oggi sara' una giornata di relax anche perche' il tempo e' quello che e', ed inoltre e' necessario recuperare un pelo di forze ih!ih! Ieri siam stati ad Hiroshima ed e' stato piu' il viaggio che il resto, 'naggia allo Shinkansen che si e' fatto tutte le fermate da Osaka a Hiroshima, aspettando una vita e mezza ogni volta!!! Ma ne e' valsa la pena, Hiroshima merita di essere visitata. Il memoriale alla pace, in fondo non e' che quello che potrebbe apparire come un normale rudere, ma e' qualcosa di inspiegabilmente di piu' fermandosi un attimo a guardarlo e immaginando come una citta' come Hiroshima che e' veramente carina, possa essersi risollevata e cresciuta in 50-60 anni. Anche qui, dovremmo fermarci a pensare un attimo. Il museo e' un'altra tappa particolare, non c'e' molto da parlarne, son cose da provare. Ieri mattina mi son beccato il mio primo anime in tv!

Stasera se tutto va bene onsen!!! Ieri sera dopo una sfacchinata del genere, una botta di ramen era doverosa, e ci siam concessi il lusso di accompagnare il tutto con del buon sake! Eh!Eh! Che fa anche rima, 'naggia a te! Ne?

Tra un paio di giorni o forse anche prima, non ricordo, andremo a Koyasan o si scrive Koya-san? chi lo ricorda? Cmq staremo un paio di giorni in un monastero buddista, se tutto va bene, in seguito dovremo spostarci in un paesino ai piedi del monte Fuji, per tornare infine ad Asakusa dove finire gli ultimi yen...a meno che non sian gia' finiti!

Occhei, nel mentre che aspetto torni dal mondo dei sogni il mio collega, vi saluto e vedro' se fumare, fare la cacca o cosa!
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » dom 18 apr 2010, 10:21

Anche se non amate interagire, scrivo lo stesso...oggi inavvertitamente calpestato un giardino zen! Eh!Eh! Succede, avro' attirato su di me altre 250 maledizioni, dopo in ordine, aver rischiato di uccidere uno dei cervi del parco di Nara...e Nara gli shika li trovi ovunque, infatti dopo aver speso piu' di 1.000 per una patata dolce...te possino..dando un po' di pelle di quella che non ho mangiato ad uno shika, di colpo son stato circondato, ed uno mi ha letteralmente strappato il sacchetto di carta dalla mano mangiandosi pure quello..lo avevo gia' detto? Un'altra volta, invece a Koyasan e questa e' piu' recente, ho rischiato la punizione divina, ovvero di essere bruciato su due piedi da un monaco per essere entrato nell'ufficio con le ciabatte, perche' nei templi non basta togliersi le scarpe per entrare, in alcune aree si sta addirittura sclazi...vedi sui tatami...occhei, fortuna che ogni tanto faccio qualche offerta con dovuta preghierina nei vari santuari scintoisti!

Koyasan e' un posto stupendo anche se stava nevicando quando siamo arrivati, poi son stati due giorni di pioggia e nebbia! Ma ha contribuito a creare una grande atmosfera, specie quando ci siamo inerpicati per un sentiero montano alla ricerca del Bentendake, un santuarietto in cima alla montagna omonima, molto sentito, specie la via, che e' un vero e proprio sentiero, che sale ripido e tortuoso, disseminato da porte scintoiste lungo il percorso.

Inoltre ho avuto l'onore e il piacere di poter vedere il mausoleo dei Tokugawa...informarsi sull'importanza della dinastia Tokugawa...a scrivere diventerebbe lunga, e siccome Elisa e' in panne...su, fate uno sforzo!

Ora siamo a Takayama, una localita' decisamente turistica, fatta per spendere soldi, anche se a dire il vero ci sono cose davvero molto carine, considerando che Takayama e' tipica per la lavorazione del legno, inoltre si trova in una zona di alta collina, infatti per raggiungerla, in treno abbiamo superato luoghi molto prossimi al mio appennino, con la differenza che l'acqua nei fiumi e' verde smeraldo! Cosa molto bella di Takayama e' il Sarubobo, che non vi dico cos'e'! Cercare! Cercare!

Ora vi saluto, se va bene, domani si va a Gero, celebre per le sorgenti termali!

Byez!
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Staff
Avatar utente
Messaggi: 1304
Iscritto il: lun 26 mag 2008, 9:21

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Hashepsowe » lun 19 apr 2010, 13:28

Dai... carinissima la storia dei cervi che ti hanno preso il sacchetto di mano...

Ti leggo sempre e anche se non interagisco, apprezzo moltissimo il leggerti.
Sono ciò che gli altri vogliono vedere in me!

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » mar 20 apr 2010, 12:26

Ieri notte ho assistito ad una festa notturna molto bella...il Generale sarebbe impazzito...entrero` nei dettagli magari in un secondo momento, ma ci fu una sfilata di carri con tanto di continuo spifferare in stile very japz, tutti trainati a mano, molto belli con lanterne e cose varie...il tutto a Furukawa, cosi` potete fare ricerche, finita la sfilata, e` partito un altro carro con un mega tamburo in cima dove due tipi schiena contro schiena e fasciati l`un l`altro a tempo alternavano il battere sul tamburo, assieme ad altri due dabbasso, considerare che nel frattempo altre quattro persone sia davanti che dietro, si alzavano e chinavano secondo un tempo strano, avendo cmq lanterne in mano...detto cosi` fa un po` ridere ma era veramente mooooolto di piu`, tener presente, che eran solo fasciati di bianco dalla coscia fino a sopra la pancia, e han sfliato fino alle 2.00, e non c`era per niente caldo! Infatti qua e la` si distribuiva sake! Col tempo entrero` cmq nei dettagli...morale della favola, per seguirla tutta, ho perso il treno qui ho atteso la mattina chiuso in un bagno pubblico a sedere su un wc riscaldato^^"

Oka mo vi saluto che faccio la cacca e la doccia...

ps: Dimenticavo l`incontro cruciale lungo le bancarelle della festa con Gennaro Kurumasu, da me ribattezzato cosi` primo per un vago accento partenopeo al suo giapponese, secondo perche` il mio compa si e` visto sparare 1.000 yen!!!! e dico 1.00o per due lattine di Asahi, tipica birra japz assieme alla Suntory, che decisamente preferisco alla prima!

Saluti!
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Storico
Avatar utente
Messaggi: 7
Iscritto il: dom 8 giu 2008, 18:52

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Capaneo » gio 22 apr 2010, 0:03

Grande Turpe-san! Stai vedendo e vivendo un'esperienza bellissima, un po' ti invidio, ma ognuno ha le sue strade e i suoi chilometri da fare. Ti voglio bene e ti auguro ogni bene. Un abbraccio fortissimo (anche a tutti gli altri!!!)

Ciao!
-----
Capaneo

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » gio 22 apr 2010, 0:55

Vero, verissimo, purtroppo penso che piu sian grandi i momenti vissuti, maggior sia la pena patita per cio che rimane o si e perso per strada, ma fa tutto parte della meravigliosa via dell'esplorazione!

Ieri sera ho avuto il mio primo appuntamento con una giapponese...ma ci credete? Cmq non fatevi idee strane, il trouble man che alberga in me...ovvero la natura ad rompiballe e gentiluomo ha prevalso e credo sia meglio cosi! Azz che discorsi patetici eh!eh! Mo oggi ci aspetta una giornata da spendere dei soldini, ma non so ne ho voglia, ho trovato qui dei kimono di seconda mano, quelli autentici che sarebbe anceh a buon prezzo...ma gia comprai lo yukata...quelli per turisti intendiamoci, perche da che mondo e mondo, chi vuol spendere poco ha poco....e credo chi di dovere dovra accontentarsi...si vedra per una prochaine fois!

Sono molto grato a questa ragazza, di nome Naoko...Elisa la conobbe via fb, perche' ho avuto la fortuna di mangiare un okonomiyaki, cosa che un'occidentale sprovveduto non avrebbe potuto fare, siccome lo devi cucinare te, sulla piastra...ogni tanto infatti ha una piastra e le speciali spatole....inoltre a fine cena il tipo ci ha fatto l'anko che e' un dolce di fagioli dolci, dove viene messa una pastella ancora liquida sulla piastra, viene stesa, poi prende un impasto di questi fagioli dolci...son rimasto ammirato dalla capacita d'uso degli hashi...le bacchette...e fatto un cordone sulla pastella, ha creato un involtino, tagliato poi a pezzetti, un po come si fa con gli gnocchi... di conseguenza si prendono vi si versa sopra un poco di...sembra una specie di via di mezzo tra miele e sciroppo, fatto con zucchero di canna e si mangiano!

Infine siam stati un sake bar..molto bene molto bene....si, direi proprio cosi^-^"
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » ven 23 apr 2010, 8:37

Domani si parte...non che abbia molta voglia di scrivere in merito, ma due righe le lascio cmq, forse ad andare a sera riprendo a mano il msg forse no. Ecco, credo sia tutto:-)
Immagine
unghie di gatto

Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 454
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 16:33
Località: America

Re: Sumi masen -mi sto inchinando vedete?-

Messaggioda Turpino » ven 23 apr 2010, 13:59

Occhei...proo ad elencare un poco delle cose che mi mancheranno eh!eh!

.il terribile rumore che fanno i giapponesi a mangiare, esempio il ramen, per quanto ci abbia provato, non riesco ad aver la perfezione del risucchio come loro, credo mi servirebbero anni per esser rumoroso con tanta scioltezza, lo fanno per una questione di gusto, ed in effetti risulta molto gustoso il brodo in questa maniera

.le bibite calde ai distributori automatici, che il giappone ne e' tappezzato e trovi di tutto, io addirittura ho trovato una zuppa di fagioli di dolci in lattina, e il mangia e bevi lo fai davvero

.la presenza di parecchi bagni pubblici, decisamente puliti, specie quelli nelle stazioni

.la pulizia

.la cucina, che va ben oltre il sushi e il sashimi, in Giappone si mangia caldo e anche tanto...alla faccia di chi pensa si mangi solo pesce crudo, costoro mi spieghino come mai in Giappone l'aspettativa di vita e' maggiore alla nostra

.l'efficienza dei mezzi pubblici

.il clima orribile, oggi stai in maglietta, domani felpa e giacca non ti sembrano abbastanza, senza contare la pioggia...

.la scarsa presenza di cestini, a volte trovarli e' un'impresa, eppure carte in giro e mozziconi non ne vedi...elemento su cui pensare un pochino

.non si fuma in spazi pubblici all'aperto, sulle vie commerciali e nei parchi non e' ammesso, salvo zone dove vi sono posaceneri, stranamente pero' in alcuni locali e' ammesso, vedi sale giochi e sale pachinko, dove cmq non trovi la cortina fumogena come succederebbe di sicuro in Italia

.i wc riscaldati

. la massiccia presenza di templi, in alcune zone sembrano cresciuti come funghi

.il prezzo del cibo...mi spiace compatrioti, ma io ho mangiato bene, tanto e speso poco, per esempio stasera ho speso si e no 5 euro, e ho mangiato fuori, e non ho mai speso piu' di quei 13-14 euro,quando ho speso tanto, e se e' successo sara' stato un paio di volte...di media si resta sotto i 10 euro agevolmente, oggi per esempio a pranzo son uscito con la pancia piena spendendo 700 yen...fate il cambio e vedete quanto ho speso

.Akihabara...credevo di sapere cosa fossero i videogames.....ho scperto che non ne sapevo niente...lasciando stare il discorso manga e tutto quello che essere dietro al discorso merchandising

.l'apertura mentale...trovi tipi di 50-60 impiegati, in giacca e cravatta con tanto di ventiquattrore che si leggono i manga, anche quelli considerati per noi giovanili...o quelli che giocano col DS...teniam presente che in Italia, i fumetti, le anime e i videogames son ancora considerate cose da bambini, se lo fai dopo una certa eta' sei un bambinone, in Giappone un sacco di persone di una certa fa "queste cose", se poi pensiamo che in Giappone fino ad un secolo fa giravano ancora con le spade al fianco, e che Hiroshima e' la citta' che e' dopo solo 60 anni....viene da pensare che un poco ottusetti lo siamo

.l'educazione.

Ecco...per il momento voglio fernarmi qui...eh!eh!

ops..in aggiunta il di' dopo!

dimenticai

.il maratoneta di Kyoto
.il nonno di Takayama

individui che potrebbero benissimo aggiungersi al figo di Bala nella scorsa avventura gallese col Finnusuke!
Immagine
unghie di gatto

Precedente

Torna a PRESENTAZIONE NUOVI UTENTI E SALUTI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite