[Creazione PG] Reami

Questa sezione ospita il Regolamento usato nel PBF e le indicazioni sulla creazione del Personaggio.
Ashuur Saggio
Avatar utente
Messaggi: 846
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 14:58
Località: Roma

[Creazione PG] Reami

Messaggioda Kronall » ven 2 lug 2010, 15:21

REAMI

I Reami sono qualità innate che chiunque possiede fin dalla nascita, in misura minore o maggiore rispetto alla media. Essi sono anche campi generici che racchiudono al loro interno diverse capacità – queste vengono definite Tratti e verranno analizzate in seguito.
Il Sistema prevede 4 Reami:

Il Vigore indica resistenza fisica, robustezza e forza muscolare ; può influenzare la quantità di ferite sopportabili in combattimento e l’abilità con le armi da combattimento ravvicinato.
Alcuni esempi di Test associati al Vigore (e Tratti, tra parentesi): Sollevare qualcosa (Forza); spingere o spostare un oggetto molto pesante (Forza); rompere qualcosa
(Forza); restare coscienti dopo aver subito un trauma fisico notevole (Punti Salute); scalare una rupe
(Arrampicarsi); nuotare (Nuotare); riuscire a rimanere svegli (Resistere alla Fame/Sete); colpire un punto
preciso con un’arma da mischia (Armi da Mischia) ; vincere una gara di bevute (Resistere ai Veleni).


La Coordinazione rappresenta un mix di rapidità, destrezza, precisione manuale e prontezza di riflessi : influenza soprattutto la rapidità di reazione in combattimento , l’abilità con le armi da lancio e la capacità di schivare i colpi in combattimento , nonché quella di evitare pericoli e trappole di natura fisica.
Alcuni esempi di Test associati alla Coordinazione (e Tratti, tra parentesi):
Saltare un ostacolo (Atletica); correre più veloci (Atletica); prendere di sorpresa qualcuno
(Furtività); occultare un’arma sulla propria persona (Borseggiare); evitare di essere travolti da un cavallo
impazzito (Evasione); afferrare un oggetto al volo (Prontezza); colpire qualcosa con un’arma da tiro (Armi
da Tiro); schivare un coltello (Schivare).


L’Intelletto quantifica la capacità di apprendimento, la memoria, l’inventiva, l’intuito e la percezione sensoriale. Un Personaggio con Intelletto alto non viene colto di sorpresa facilmente ed è anche più talentuoso per tutti quei Tratti relativi al sapere di tipo accademico come la conoscenza di Lingue Antiche , Medicina , Alchimia.
Alcuni esempi di Test associati all'Intelletto (e Tratti, tra parentesi):
Capire qualcosa di una pozione (Alchimia); ricordare qualcosa a proposito di una figura
importante del passato (Storia Antica); tradurre un antico tomo (Lingue Antiche); sapere a chi rivolgersi per
un’informazione (Conoscenza Oasi); prestare soccorso medico (Medicina); identificare una pianta velenosa
(Natura); preparare un antidoto (Medicina); resistere a tentativi di inganno da parte di qualcuno (Saggezza);
accorgersi di trovarsi in presenza di un’illusione (Saggezza); stilare un progetto (Professione: Ingegneria) ;
notare qualcosa (Percezione); contrattare sul prezzo di qualcosa (Professione: Mercante).


Lo Spirito rappresenta la forza spirituale del Personaggio , il suo carisma , la capacità di influenzare gli altri e la sua abilità nel manipolare le energie arcane. In questo senso è di importanza fondamentale per Maghi, Sacerdoti e Druidi in quanto influisce sia sulla Riserva Magica (la quantità di energia disponibile per il lancio di magie) sia sull’efficacia degli Incantesimi. Inoltre , è importante per tutti quei Tratti utili ad interagire con gli altri.
Alcuni esempi di Test associati allo Spirito (e Tratti, tra parentesi):
Convincere qualcuno di qualcosa (Dialettica); influenzare qualcuno con il solo sguardo o le parole
(Intimidire); percepire la presenza di magia in un altare maledetto (Occulto); comprendere lo stato d’animo
di qualcuno semplicemente osservandolo (Empatia); camuffarsi, interpretare la parte di qualcun’altro
(Raggirare); barare ai dadi (Raggirare); distrarre una sentinella imitando il verso di un animale (Raggirare);
resistere alla paura e al terrore (Forza di Volontà); non cedere sotto tortura o interrogatorio (Forza di
Volontà); lanciare un Incantesimo su un bersaglio vivente (Magia Arcana, Sacerdotale o Sciamanica a
seconda dell’Incantesimo utilizzato).

Torna a Regolamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite