La locanda

Rispondi
Avatar utente

Re: La locanda

laviniagio 23 lug 2020, 8:59

Ho modificato con Mente Folle.
Per me si può partire! 😀
Avatar utente

Re: La locanda

slaunimer 29 lug 2020, 0:58

Il viaggio è stato lungo... ;)

A parte gli scherzi, ero veramente fuori allenamento con il PbF.
Ho avuto qualche difficoltà, non tanto nello scrivere o nel pensare i retroscena, perché come potete leggere il gioco permette di iniziare anche senza retroscena e motivazioni, e di crearle solo nel momento in cui servano.
Ero in difficoltà nel vedere la scena vera e propria, nonostante i vostri suggerimenti fossero stati fonte di ispirazione in abbondaza.

C'è voluto un po' più di tempo, ma spero che l'attesa non sia stata vana.
Ora interpretate i vostri personaggi e ditemi cosa fate, senza preoccuparvi se ci riuscirete oppure no.

Non preoccupatevi neppure di come siete arrivate sull'isola, o di sapere chi si trova con voi: ci sarà tempo per questo. Concentratevi sugli elementi della scena e reagite a quelli muovendo i vostri personaggi di conseguenza. Immaginate la scena iniziale di un film d'azione...
Campi stretti solo su certi dettagli importanti ed i protagonisti inquadrati da vicino... Man mano che la scena si sviluppa il campo prende profondità e la visuale si allarga mostrando altri dettagli, fino ad avere un quadro chiaro e completo della situazione...

Alcuni chiarimenti da aggiungere qua in locanda:
  • L'isola, come emerso dalla sessione 0, è inesplorata, quindi non ha ancore un nome. Si trova nel Mare degli Smeraldi, lungo le rotte mercantili che portano a Misterysnow. Il luogo è piuttosto a Nord e sicuramente molto freddo, anche se magari la vostra avventura avviene in primavera o addirittura in estate. Probabilmente in inverno sarebbe proibitiva.
  • Uri ed Elyanna indossano abiti adatti a proteggersi dal freddo e scarpe o stivali anfibi cosicchè i loro piedi restino asciutti e al caldo: questo anche se al momento non sono segnati tra l'equipaggiamento trasportato. Vedremo come trattare la cosa in seguito.
  • Onde evitare dubbi: non avete fatto naufragio, ma siete sbarcate tranquillamente, probabilmente con una scialuppa calata da una nave più grande ancorata a largo della baia in cui vi trovate.

Per altri chiarimenti chiedete pure: manderò avanti il gioco quando entrambe avrete risposto.
Avatar utente

Re: La locanda

laviniamer 29 lug 2020, 14:50

Appassionante inizio, nel bel mezzo della scena!
Ma... ho bisogno di un chiarimento "tecnico". Ho già in mente cosa potrei fare su quell'isola ma non so come fare per gli incantesimi preparati, dove li annoto? Nel post dove riposo? Ora li scrivo in alto al post di avventura o aggiorno la scheda via via?

L'altro dubbio è su chi è in scena, oltre a noi posso inserire png (tipo marinai che hanno remato per accompagnarci e poi sono tornati indietro o sono rimasti a controllare) o come fare se volessi avere con me una guardia del corpo o qualcosa di simile.
Grazie.
Avatar utente

Re: La locanda

Hashepsowemer 29 lug 2020, 17:11

Eccomi di ritorno...
In realtà avevo già inserito il legame "questa non è la mia prima avventura con Uri"
Però... a ben pensarci mi piace di più "non so se posso fidarmi di Uri: la metterò alla prova" e vado quindi a correggere.
Avatar utente

Re: La locanda

slaunimer 29 lug 2020, 20:20

a ben pensarci mi piace di più "non so se posso fidarmi di Uri: la metterò alla prova"
Piace molto anche a me :D . Nasce direttamente da quelle proposte che avevi fatto tu, applicando il consiglio di Lavinia di affrontare gli aspetti amica/nemica e fiducia/dubbio uno alla volta. Io poi ci ho aggiunto il fatto di metterla alla prova, perché genera e allo stesso tempo scaturisce da situazioni narrate. È una cosa che tra compagni di avventura può accadere in modo più o meno consapevole, talvolta anche involontario a causa delle situazioni tese. Quindi è un legame che entra in gioco con una certa facilità, senza forzare la situazione.
A questo punto stabilire come e quanto mettere alla prova Uri spetta soltanto ad Elyanna deciderlo. Lo vederemo via via durante il gioco, così quando sarai soddisfatta della piega che ha preso il tuo legame, di come sta procedendo il rapporto tra i due PG, potrai incassare il tuo meritato punto esperienza (ne servono ben 8 per passare a livello 2).
ho bisogno di un chiarimento "tecnico"... non so come fare per gli incantesimi preparati, dove li annoto?
Teoricamente dovresti farlo sulla scheda e mantenerla aggiornata, ma se la cosa ti comporta problemi potresti annotarli nel primo post della sessione e successivamente riannotarli ogni vota che qualcosa cambia (dimentichi un incantesimo o ne prepari di nuovi dopo una mossa di preparare incantesimi). Quindi se vuoi annotali pure in spoiler all'inizio o alla fine del tuo post: qualcosa di simile.
Incantesimi preparati
Show
Livello 0 (trucchetti)
  • Incantesimo
  • Incantesimo

Livello 1
  • Incantesimo
  • Incantesimo
L'altro dubbio è su chi è in scena, oltre a noi posso inserire png
Non preoccuparti per ora di questo, so che la scena può sembrarti incompleta senza tutti i dettagli che desideri, ma lo scopoche sta dietro all'espediente narrativo è quello di affrontare una cosa alla volta: in fondo si tratta di un gioco che deve essere alla portata di tutti, anche di quelli che si avvicinano per la prima volta, o che leggendo sembrano interessati.
Dopo entrambi i vostri interventi, vi racconterò gli esiti delle vostre azioni, inserirò altri elementi per completare la scena e sicuramente avrò delle domande per voi.
Avatar utente

Re: La locanda

slaunigio 30 lug 2020, 19:52

Doppio post, ma ieri non sono riuscito a scrivere tutto che volevo e dovevo... Scusatemi se ho lasciato le cose in sospeso.
Hashepsowe ha scritto:immagino di dover tirare un dado per verificare la riuscita... e immagino che il tiro riguardi il carisma di Elyanna a cui posso aggiungere +2 giusto? Non ho però capito quanti e quali dadi devo tirare...
In realtà prima di tirare qualsiasi dado bisogna capire con chiarezza quale mossa potresti aver innescato: il canto e l'in-canto di cui scrivi mi fanno pensare ad arte arcana.
Per comodità scrivo il testo della mossa qui di seguito.

Arte arcana (CAR)
Quando intessi la tua arte con un incantesimo, scegli un alleato e un effetto:
  • Curi 1d8 PF
  • +1d4 prossimo al danno
  • Dissolvi un incanto mentale
  • La prima volta che qualcuno Aiuta con successo il bersaglio, questi prende +2 invece che +1
Quindi, tira+CAR.
  • Con 10+, l’alleato ottiene l’effetto desiderato.
  • Con 7-9, l’incantesimo funziona, ma attira attenzioni indesiderate o riverbera verso altri bersagli, a scelta del DM.
A questo punto verifichiamo che l'innesco ci sia.

Quando intessi la tua arte con un incantesimo...
È proprio quello che stai facendo: canti e intrecci il canto con il richiamo dell'albatro e con la magia.

... scegli un alleato...
Possiamo considerare il tricheco alla stregua di un alleato, dato che al momento non è un tuo nemico. Insomma non fiscaliziamo, fin qui tutto è chiaro e funziona :D

... e un effetto
Qui occorre essere un po' più specifici perché nessun effetto elencato prevede qualcosa che esplicitamente possa ammansire il tricheco. La cosa da capire è se secondo Elyanna il tricheco agisce così perché sotto l'influenza del menir coperto di rune. Se è questo quello che intendi possiamo dire che l'effeto è Dissolvi un incanto mentale e l'innesco della mossa è completo.

Quindi tira+CAR. Ogni volta che la mossa dice tira tiri 2d6 e aggiungi il modificatore che devi. Nel tuo caso 2d6+2.

Se non è così, ovvero se ho frainteso le tue intenzioni, puoi spiegre meglio e vediamo se si tratta di un altra mossa, o se magari è solo un preparativo di una mossa che verrà. Non preoccuparti se la meccanica sembra una forzatura all'inizio: semplicemente è molto diversa da quella degli altri giochi e ha bisogno di allinearsi con il tuo modo di scrivere e di raccontare le azioni di Elyanna.
In queste prime giocate risponderò con mosse morbide che non vi renderanno le cose troppo dure, ci sarà tempo per dispiegare tutta la cattiveria degli antagonisti... :twisted: :lol:

Via via che vedrai anche il gioco di Lavinia e mio avrai modo di rendere più facile e fluido questo meccanismo di far convergere le mosse verso la narrazione e la narrazione verso le mosse.
Avatar utente

Re: La locanda

Hashepsoweven 31 lug 2020, 5:00

Si in effetti voglio usare proprio l'Arte Arcana.
E volendo ammansire il tricheco e farlo smettere di aggredire le foche direi che l'effetto desiderato potrebbe tranquillamente rientrare nella definizione "Dissolvi un incanto mentale" visto che il comportamento del tricheco non appare affatto normale e dunque la creatura potrebbe essere mentalmente controllato da qualcuno o da qualcosa.
Come alleato invece avevo inteso l'albatro il cui garrito da forza e ispirazione al canto di Elyanna... in effetti questa regola dell'alleato non mi è del tutto chiara... :roll:
Avatar utente

Re: La locanda

slauniven 31 lug 2020, 11:02

Concordo, il termine alleato è piuttosto limitato, fa sì che la tua arte arcana funzioni solo sui tuoi compagni o al limite sui membri della tua fazione.
La versione originale del gioco usa la parola "ally", ma io sarei più propenso ad usare il termine "target" per indicare qualsiasi creatura. In fondo gli effetti possono essere usati su chiunque. Quindi non hai bisogno di un aiuto, anche se l'idea di ispirarsi all'albatro è stupenda, ma solo di un bersaglio su cui agire con uno dei 4 effetti.
Dunque, chiarito questo, puoi aggiungere il tiro di dadi, così in base al risultato racconterò cosa accade nella mia risposta.
Avatar utente

Re: La locanda

Finnmar 4 ago 2020, 10:50

Cari,
avete scritto il mondo e sono rimasto all'età della pietra.
Sto provando a ragionare sulla scheda ma mi sembra aramaico antico.
Io provo ma voi andate avanti tranquilli, non rallentate in alcun modo il vostro gioco per me.
grazie
Finn
Avatar utente

Re: La locanda

slaunimer 5 ago 2020, 0:15

Carissimo Finn, non preoccuparti di questo! :D
Cominciamo proprio dall'inizio, dall'idea che hai del personaggio. Se non ricordo male volevi giocare un chierico.

Stiamo giocando in ambientazione Ashura, quindi secondo me la prima cosa che dovresti fare è pensare semplicemente a quale divinità o a quale pantheon venera, e poi se si tratta di un chierico umano oppure nanico.
Non pensarlo in termini di strategia, combinazioni power-player o quanto altro, ma vedilo proprio in termini narrativi, un po' come nel poema: il personaggio lo vedo così, vestito così, il suo sguardo, le sue parole, i suoi modi, gli atteggiamenti, ecc... la differenza è che il racconto avviene in prosa e lascia più spazio all'azione, come puoi vedere dalla domanda rituale "che fai?" alla fine di ogni mio intervento.
Nella scheda del chierico (che per comodità riporto qua in una porzione) sono indicati alcuni dettagli che hanno proprio lo scopo di aiutarti nel visualizzare il personaggio in modo quasi cinematografico (o fumettistico, se preferisci, secondo i gusti).

Nome
Nano Durga, Aelfar, Gerda, Rurgosh, Bjorn, Drummond, Helga, Siggrun, Freya.
Umano Wesley, Brinton, Jon, Sara, Hawthorn, Elise, Clarke, Lenore, Piotr, Dahlia, Carmine.

Aspetto
Scegli un’opzione per ogni elemento.
  • Occhi gentili, occhi brillanti, occhi tristi
  • Tonsura, capelli strani, calvo
  • Vesti fluttuanti, tonaca, vesti comuni
  • Fisico esile, corpo nodoso, corpo flaccido

Questi sono degli indizi da cui partire, degli spunti, ma se vuoi puoi creare i tuoi.
Quando hai scelto questi dettagli e ti sei immaginato l'aspetto del chierico, andremo a vedere insieme le sue mosse, cioè quello che fa nel corso della narrazione. Tieniti a mente questo link al libretto del chierico, ma non preoccuparti se ti sembra arabo, come vedi da queste prime battute del gioco, la cosa è abbastanza intuitiva.


Uso lo stesso messaggio per dare alcuni chiarimenti anche a Lavinia ed Hashepsowe.
Come potete vedere dal post in avventura è il momento di allargare il campo visivo della scena, vedere come siete giunte fin qua e chi c’è con voi.
Ancora una volta prediligo un approccio cooperativo, in cui attraverso le domande che vi rivolgo, integriamo spunti vostri con la mia narrazione.
Dopo che avrete scritto i vostri interventi, allargeremo ulteriormente il campo visivo e ci muoveremo oltre la scena, occupandoci dei motivi e dei PnG che stanno dietro a questa avventura: chi ha organizzato e finanziato la spedizione? per chi state lavorando? qual è lo scopo di questa avventura? ecc...
Ma ora non pensateci troppo e concentratevi sugli elementi e sui pericoli che ho appena descritto ;)
A proposito dei gregari (o mercenari) pensate a qualcuno che abbia abilità e capacità che a voi mancano, o in cui non siete così competenti. Vi consiglio anche di dare un'occhiata veloce al paragrafo sui gregari.
Non mi dilungo troppo per non scoraggiare Finn :lol: , tanto lo sapete che potete sempre farmi domande.
Resto a disposizione! :mrgreen:
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron