"Poema" fantasy

Rispondi
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

slaunidom 26 gen 2020, 20:02

Direi, che chiarito il dettaglio della voce "misteriosa" - che poi tanto misteriosa non poteva essere dal momento che druido e donna Hermosa sono impegnati nel miscelare la pozione, e l'ultimo protagonista rimasto è il paladino caduto, e quindi per esclusione quello è il personaggio che parla - possiamo ripartire dalla settima stanza.

Tuttavia non ricorrerei a votazioni di maggioranza che ci portano solo a cercare compromessi che alla fine possono risultare assurdi o perlomeno forzati come il fatto che l'amato fratello possa divenire lo spirito di un potente mago in forma di lupo albino. ;) :mrgreen: Restiamo su quello che è lo spirito iniziale dei vari personaggi inseriti fino ad ora, siano essi primari o secondari, lasciando che crescano in modo progressivo e consequenziale.

Personalmente userei piuttosto l'autorità dei narratori. Ognuno decide della prorpia strofa (quella che ciascuno ha scritto), agendo secondo delle linee guida semplici tipo quelle che ci siamo dati finora per scrivere i canti (ne scrivo un esempio, tanto per avere un punto di partenza, ma possono essere aggiunte altre linee guida o modificate se ci sono altre proposte):
  • Se abbiamo frainteso: rewind e torniamo indietro
  • Se mancano spiegazioni per inserire nuovi personaggi, viene inserita una stanza nel mezzo in cui si collega la nuova con quella precedente.
  • Se la scena è troppo diversa si ricorre ad una carta sorpresa che permette di cambiare la situazione in corso.
Fatta questa premessa affronterei le strofa in sequenza, risolvendole una per volta.

Settima stanza
Hashepsowe ha scritto: Nella settima stanza ... stando a quanto afferma lo spirito del suo "amato fratello" che evidentemente si è teletrasportato nell'antro insieme al druido ed alla maga.
Questo è ciò che conta dato che la strofa è stata scritta da Hasepsowe. Quello che abbiamo capito io e Finn non conta, tuttavia, se abbiamo frainteso vuol dire che non è così evidente il fatto che si tratti dell'amato fratello, né il fatto che si sia teletrasportato con gli altri protagonisti se per più di 10 stanze nessuno lo ha più citato.
Secondo me qui occorre aggiungere qualcosa che spieghi come è giunto fin qua e che adesso è proprio lui a parlare. Userei la linea guida aggiungere una strofa per collegare.

Ottava stanza
Finn ha scritto: Dal mio punto di vista, la pozione inizia a risvegliare degli spiriti dal cimitero. Il primo è questo paladino che promette protezione.
Lo spirito del mago, nel momento in cui parla, smuove gli elementi. Il suo scopo è cambiare il destino degli spiriti deceduti – in primis il suo e quella del suo fratello paladino – con l'aiuto di Hermosa e del druido.
Qui la faccenda si complica un po' perchè man mano che si procede sempre più cose dovranno essere aggiustate (io addirittura temo che dovrò riscrivere ex-novo la nona stanza) Tenendo conto del fatto che chi parla prima sono il paladino caduto (co-protagonista insieme a druido e maga) e l'amato fratello del canto precedente, non può trattarsi di un paladino sepolto in questo cimitero. Tuttavia questo non nega che i morti del cimitero possano risvegliarsi. Se intendi mantenere questo interessante spunto narrativo occorre spiegare che i defunti del cimitero vengono risvegliati dalla pozione di Hermosa. Anche in questo caso userei la linea guida aggiungere una strofa per collegare.
La stessa strofa aggiuntiva può spiegare anche chi sia il personaggio che parla e perché propone questo al paladino e all'amato fratello a cui si rivolge adesso. In alternativa, se non vuoi più inserire questo aspetto puoi usare il rewind e torniamo indietro riscrivendo ex-novo gli ultimi 4 versi della tua stanza.

Nona stanza
Molto probabilmente, essendo completamente cambiati gli interlocutori delle stanze precedenti, dovrò riscrivere completamente i versi usando il rewind e torniamo indietro. Tuttavia per essere sicuro è meglio aspettare che siano state aggiunte e risolte le strofe precedenti.

Decima stanza
Anche qui occorre aspettare, perché potrebbe risultare ancora valida qualora siano ripresi in gioco i mannari, così come porebbe essere sufficiente correggere un verso o una sola parola... meglio aspettare le precedenti!

Ditemi voi cosa ne pensate di questa proposta alternativa alle votazioni.
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

Hashepsowelun 27 gen 2020, 13:15

A me non dispiace, ma vorrei sentire cosa ne pensa Finn.
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

Finnlun 27 gen 2020, 14:39

Bene che ci stiamo chiarendo, da quanto è venuto fuori credo ce ne fosse davvero bisogno.
Concordo con la visione democratica di Hash ma allo stesso tempo credo che, siccome non siamo ancora stati pubblicati (……), non ci sia niente di male a tornare indietro per modificare le strofe, con i criteri ottimamente riassunti da Slauni.
Ovviamente fare le modifiche minime indispensabili

Inizio io a cambiare le parti che ho scritto e a non inserire altre linee narrative che complicano una situazione già complessa.

Modifico quindi la 8, continuando il discorso dell’”amato fratello” (e spero chiarendone la situazione).
Verrebbe così:

8. Finn
Come un sasso nello stagno
quella voce muove il cielo
che si apre come un ragno
e si gonfia come un velo:
“Son fratello e ti accompagno
qui nel mondo parallelo
che le Norne* con un filo
ci hanno dato egual destino!”

Se per voi va bene, vado a cambiarla.
A questo punto, se lo ritenete opportuno, fate le vostre modifiche.

Non scrivo la 11 fino a vostro segnale !

Grazie
Finn
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

slaunimer 29 gen 2020, 17:49

Per me va bene così, inoltre la tua modifica spiega anche quello che manca nella strofa precedente, quindi procedo con la modifica alla nona stanza.
Una volta cambiata la mia, hashepsowe potrà cambiare la decima, qualora ce ne sia bisogno.
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

Finnmer 5 feb 2020, 14:18

Ottimo!
Hash cosa ne pensi tu??
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

slaunimer 5 feb 2020, 19:26

Scusatemi, ci ho messo un po', ma ero in difficoltà perché mi tornava troppo in mente la vecchia strofa...

Dunque la nona la cambierei così:

Resta all'erta il paladino
e sicuro alza il brando
quando a lor si fa vicino,
mentre ancora stan parlando,
un licantropo assassino
che li assalta ululando.
Presto il primo fa a brandelli,
ma ha un'orda ai cancelli.

Ho mantenuto le vecchie rime, così da minimizzare eventuali modifiche alle strofe successive.

@Hashepsowe: facci sapere cosa ne pensi della modifica di Finn e di questa, e se tutto va bene, procedi con la decima, se servono modifiche o integrazioni.
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

Hashepsowesab 8 feb 2020, 14:25

Ok.
Mi piace come avete modificato ambedue.
Ora verifico la decima e cerco di capire se servano cambiamenti, ma mi pare che dovrebbe andare già bene anche perchè mi ero volutamente tenuta "sul vago" semplicemente mettendo in scena la necessità di darsi rapidamente alla fuga.
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

slaunisab 8 feb 2020, 14:39

Se pensi di essere stata troppo "sul vago" puoi anche approfittarne per far compiere un'azione specifica ad un qualsiasi personaggio. Ora siamo ben allineati e sappiamo con certezza qual è la situazione, quindi non farti sfuggire occasioni...
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

Hashepsowedom 9 feb 2020, 13:53

Ecco come cambierei la mia strofa.

10.
Scosta lesta i suoi capelli
dalla fronte Donna Hermosa,
per distinguer tra gli orpelli
ma il mannaro non riposa.
Lancia lesta i suoi coltelli
contro il primo che ora osa.
Dice il druido al calderone:
"Cambia presto posizione!"

Se va bene per tutti, direi di andare a modificare le cose nel Poema e poi avanti con il prossimo!
Avatar utente

Re: "Poema" fantasy

Finnlun 10 feb 2020, 14:10

Per me benissimo, anche tutti i vostri cambiamenti.
Devo dire che il confronto è servito molto, a mio parere.
Io soprattutto ero andato fuori strada un tot.

Appena Hash sostituisce le tre strofe, scrivo la 11.

thanks
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron