Buon Alban Eilir

Rispondi
Avatar utente

Buon Alban Eilir

da Hashepsowe » mer 21 mar 2018, 15:57

Oggi è il primo giorno di Primavera.
Per i Celti Alban Eilir.
Nel clima di questi giorni non si avverte un gran tepore e tuttavia la luce è ormai padrona delle nostre giornate.

Per celebrare degnamente la ricorrenza, vi lascio la traduzione di un breve articolo comparso nel sito dell'OBOD, sperando di farvi cosa gradita.
A tutti auguro una buona rinascita... e soprattutto alla nostra fantastica Oasi di Ashura!

Nel druidismo, il nome della festività dell'Equinozio di Primavera è Alban Eilir, che significa letteralmente "la Luce della Terra".

Quando il sole diventa più caldo, la vita comincia ad affiorare dal suolo. Dapprima sono soltanto piccoli segni - i narcisi ed i crochi - poi sempre più verde quando le campanule e gli anemoni si diffondono nei boschi.
Le piante vengono considerate alla stregua di "verdura inanimata" priva di sentimenti e di forza vitale. Ma i Druidi vedono la vita in ogni cosa vivente, a partire dalle rocce e dalle pietre, fino ai fiumi e alle sorgenti, alle piante e agli alberi - tutta la vita è sacra.
Avete mai pensato a cosa identificate come l'inizio della Primavera? E' la vita delle piante? Il clima? Come fa una pianta a sapere quando è tempo di crescere? Non può guardare l'ora o il calendario. Eppure lo sa! E quindi se ha sensazioni, ha anche consapevolezza, se ha consapevolezza dunque è molto più di una forma di vita inanimata.
Perciò ad Alban Eilir celebriamo il ritorno della vita sulla Terra, il tempo dell'equilibrio.

L'uovo protetto dalla lepre, che è il simbolo di Alban Eilir, viene ancora celebrato con il dono delle Uova di Pasqua ad opera del coniglio pasquale.
Avatar utente

Re: Buon Alban Eilir

da Finn » sab 24 mar 2018, 8:27

Cara Hash,
sono riflessioni molto profonde le tue.
La consapevolezza della nuova stagione non è razionale, bensì naturale.
Allontanandoci, come abbiamo fatto, dalla natura, possiamo solo riflettere sul cambiamento, senza viverlo davvero.

Invece i narcisi, nonostante il freddo, mi sono spuntati in giardino.

buon Alban Eilir
Avatar utente

Re: Buon Alban Eilir

da lavinia » ven 30 mar 2018, 10:45

Buon Alban Eilir!
Sapevo che i Celti festeggiavano l'arrivo della Primavera ma ignoravo che avesse un nome simile e il suo significato.

A proposito del discorso che citi delle piante come "verdure":
Hashepsowe ha scritto:Le piante vengono considerate alla stregua di "verdura inanimata" priva di sentimenti e di forza vitale. Ma i Druidi vedono la vita in ogni cosa vivente, a partire dalle rocce e dalle pietre, fino ai fiumi e alle sorgenti, alle piante e agli alberi - tutta la vita è sacra.
Vi suggerisco di cercare i libri o le interviste al professore Stefano Mancuso, sta cercando, con successo, di dimostrare che le piante hanno sensibilità e intelligenza anche molto più avanzate di quella umana, anche se profondamente diverse. Affascinante come saperi antichi e teorie più innovative arrivino a toccarsi!
Avatar utente

Re: Buon Alban Eilir

da Finn » ven 6 apr 2018, 16:07

Ho letto qualcosa in proposito in giro.
Molto interessante.

Piante e animali (non in cattività) hanno mantenuto un legame profondo con il cosmo.
Noi soli ci siamo persi...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron