Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Rispondi
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Aurelicornusdom 29 set 2019, 0:05

Spero che il nuovo pezzo ti piaccia, ho provato a sviluppare un attimo il rapporto dei due nuovi personaggi per provare ad incorniciare le nuove parti. Se poi trovi l'altro tema che ho inserito troppo difficile fammi sapere, quello posso gestirlo io nelle mie parti nel modo appropriato.
Non sono proprio esperto di nomi elfici Hashepsowe, è meglio che il capo drow dia tu un nome appropriato... ed eventualmente qualche correzione se ho sviato dall'ambientazione senza saperlo. Ma credo che in quel caso ideare le ragioni di una eccezione non sia complicato per ciò che è stato introdotto. Se c'è qualcosa che non dovesse andare c'è sempre tempo per una modifica rapida. Come sempre fammi sapere.
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Hashepsowelun 30 set 2019, 23:56

Ottimo Aurelicornus!
Appena posso scrivo la mia parte.
Il colpo di scena dei drow è interessante e cercherò di non svilupparlo più di tanto per lasciar briglia sciolta alla tua fantasia.
In ogni caso ho premesse interessanti da sviluppare anche senza muovere il party dei drow.
Per i nomi ok... troverò il modo di inserirne qualcuno.
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Aurelicornusmer 6 nov 2019, 4:08

Qualche novità? :)
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Hashepsowegio 14 nov 2019, 22:45

Ho scritto la mia parte...
E mi scuso per il ritardo...
:D
Spero che la svolta che ho dato alla storia con il rinnovo del patto e della missione sia adeguato...
E ovviamente sta a te decidere le risposte che daranno i pg non vincolati dalla missione: non è detto che ci dobbiamo portare dietro tutti... a parte il party iniziale...
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Hashepsowesab 18 gen 2020, 14:22

Aurelicornus... se passi da queste parti, vorrei un tuo parere sull'opportunità di inserire il tiradadi nella nostra storia.
Visto che il nostro master ne ha implementato il meccanismo, potremmo vivacizzare il gioco tornando alla sorte data dal dado...
oppure rimanere con le nostre carte ashura... oppure... niente come da situazione attuale.
Aspetto di sapere come la pensi.
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Aurelicornuslun 3 feb 2020, 3:31

Ho pensato di lasciar correre le vacanze di Natale e poi mettere qualcosa, ma questo mese mi ha tenuto occupato in altro. Ci penserò tra qualche giorno a breve.

Ho provato la pagina di esempio, trovo che funzioni bene come strumento per i giochi, ma dato che siamo solo in due per l'avventura non so quanto sia utile per la nostra. Se ci fosse almeno un terzo giocatore, usare i dadi funzionerebbe per gestire i risultati in maniera più oggettiva, ma così come siamo messi facciamo prima a continuare in modo narrativo; in questa situazione lo trovo più veloce.
Se si dovesse unire un altro giocatore adotterei volentieri questo sistema.

Penso di riuscire a mettere qualcosa tra qualche giorno, scusa il ritardo.
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Hashepsowedom 9 feb 2020, 13:38

D'accordo: andiamo avanti così.
Aspetto di leggerti.
Avatar utente

Re: Il bivacco dei viandanti [coordinamento]

Aurelicornusgio 20 feb 2020, 18:58

Bene, mi sono preso del tempo per decidere come si potrebbero chiudere le prossime scene, ma mi è venuto qualche spunto.

1- Pensavo di chiudere la storia di Erin come aggancio per la risoluzione pratica del problema del Cromlech: ci sono due manufatti responsabili, il che significa c'è più spazio per rendere le prossime scene più imprevedibili. Nessuno dei due unicorni ha mai fatto visita a Nebin, perché Agata è stata presso i druidi ma non al villaggio (Alfie lo specifica vagamente...), dunque implicitamente conferma due cose: Erin incontra Alfie la prima volta, e Kynon non ha idea che ci sia un altro unicorno nei paraggi.
2- Grouchyl... i personaggi sono interessanti quando vengono usati in tal modo. :) Con un poco di sforzo sono sicuro che si può sfruttare il suo personaggio per qualche azione interessante. Ho provato a mettere un aggancio per il futuro.
3- Pensavo che Alfie dovrebbe avere un motivo più individuale invece di essere un "quest-giver" diciamo :), per far apparire la sua presenza meno, sempre diciamo, un deus-ex machina per dare una direzione alla vicenda. Individuale non necessariamente egoistico; solo qualcosa di personale che faccia capire perché sentire la necessità di seguire tutta la situazione di persona.

Una sola indicazione: esattamente come potrebbero penetrare nel covo degli elfi? Ci sono dei punti ciechi, giusto per aprire una possibilità, ma pensavo di lasciarti il come metterlo in pratica.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron