Buon Beltaine!

Rispondi
Avatar utente

Buon Beltaine!

da Finn » mar 1 mag 2018, 18:53

Buona estate!
Come avete trascorso Beltaine?
buon secondo quarto a tutti!
Avatar utente

Re: Buon Beltaine!

da lavinia » ven 4 mag 2018, 16:14

Grazie dell'augurio!
Mi son sentita un po' in imbarazzo :$ perché pensavo che Beltaine corrispondesse al solstizio d'estate...
So troppo poco di feste celtiche legate al sole: ho seguito troppo la terra e la luna, probabilmente.
Comunque abbiamo trascorso la giornata in mezzo alla campagna con amici, sotto la pioggia. È stato divertente lo stesso!
Speriamo di vedere presto un po' di estate.
Avatar utente

Re: Buon Beltaine!

da Sianna » ven 4 mag 2018, 23:48

Ho pensato un po' a me stessa, non lo facevo da tempo...a frivolezze ma solo per me e mi sono sentita stranamente serena, dopo tanto tempo.
Avatar utente

Re: Buon Beltaine!

da Hashepsowe » gio 10 mag 2018, 15:19

Si, Lavinia.
Le Feste del Fuoco della R'uota dell'Anno celtica sono legate ai periodi di nascita, crescita, raccolto e morte della terra e tali periodi si incastrano a metà del ciclo solare delle quattro stagioni.
In tal modo abbiamo SAMHAIN (che rappresenta anche il capodanno celtico) a inizio Novembre, quando il sole, oltrepassato il punto astronomico dell'Equinozio d'Autunno, si trova a metà della sua parabola verso il punto più basso del ciclo., punto che corrisponde al Solstizio invernale. A Samhain, come è noto, si celebra l'incontro tra il mondo della veglia e quello degli spiriti e la fine del ciclo produttivo della terra, che precede il riposo dei semi che dormono sottoterra.
Poi, a metà tra il Solstizio invernale e l'Equinozio di Primavera, nella prima metà di Febbraio, abbiamo la festa di Imbolc, quando le prime timide gemme cominciano a comparire sui rami e i primi esili virgulti spuntano dalla terra ancora indurita dal gelo. E' il tempo della fanciullezza che prelude alla rinascita, quando la luce comincia a manifestarsi in maniera visibile allungando le giornate.
Beltaine si colloca a metà tra l'Equinozio di Primavera ed il Solstizio d'Estate e cade a inizio maggio per celebrare il tempo dell'unione tra il Maschile e il Femminile e quindi il periodo della fecondità, quando la terra esplode di fiori e colori preparandosi alla gestazione dei frutti e del raccolto.
Infine c'è Lughnassaad, che si colloca a fine Luglio/inizio Agosto, a metà strada della parabola che porta il sole dal punto più alto del Solstizio d'Estate alla sostanziale stasi dell'Equinozio d'Autunno. In questo periodo si celebra il raccolto e con esso la "morte del dio del grano, che sotto forma di nuovi semi rinascerà nel prossimo ciclo.

Il mio Beltaine è stato bellissimo, condiviso con gli amici, celebrato intorno al primo fuoco della bella stagione
in un clima sospeso tra li grande caldo che era esploso ad Aprile e il ritorno a temperature più consone al periodo non ancora estivo. Ho anche suonato il mio gong ed è stato un bel modo per riequilibrare le mie parti interiori del maschile e del femminile.

Alla prossima ricorrenza, cari amici... e magari un giorno chissà che non capiti di celebrare assieme qualche festività del ciclo dell'anno.

p.s. Sianna, sono davvero lieta di sapere che anche tu hai vissuto un periodo sereno.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron